I parchi avventura più celebri. Parte 2

Dopo aver dato uno sguardo ai parchi avventura in Trentino e in Lombardia è il momento di spostarsi in Liguria, dove nei pressi di Chiavari è possibile visitare il parco avventura Indian Forest, a Borzonasca, non distante dalla città di Genova. Il parco mette a disposizione dei visitatori 1.500m di percorsi diversificati in sette itinerari che si distinguono per difficoltà. Un aspetto da sottolineare è inoltre la possibilità di pernottare in ostello, campeggiare all’interno del bosco oppure affittare una casa vacanza. Questa struttura è aperta anche d’inverno.

Un altro parco ligure interessante è il parco avventura di Genova Righi, situato proprio sulle colline della città. La struttura mette a disposizione quattro percorsi per bambini e tre dedicati  agli adulti, un aspetto molto interessante è il fatto che durante i mesi estivi apre anche la sera. È possibile raggiungere il parco utilizzando la macchina, oppure prendendo la funicolare Zecca-Righi e godendosi così una visuale straordinaria di questi luoghi incantati.

Cosa offre l’Emilia Romagna

L’Emilia-Romagna è probabilmente la regione con il più alto numero di parchi avventura. Il parco conosciuto come la foresta di Cerwood è probabilmente il più celebre tra i molti presenti in questa regione. È situato a Cervarezza Terme, poco distante da Reggio Emilia. Questa struttura offre ai visitatori oltre 20 percorsi differenti, quattro destinati ai più giovani.

Tra le attrazioni principali la Grande Tirola è sicuramente quella che ha riscosso il successo maggiore. Cerwood non offre solamente un parco avventura di prim’ordine, ma garantisce l’opportunità di prendere parte a escursioni guidate, attività di canoa, tiro con l’arco, lezioni di arrampicata e molte altre attività per passare nel modo migliore le proprie giornate.

L’offerta messa a disposizione dall’Umbria

Anche la regione Umbria mette a disposizione un parco avventura molto interessante a pochi chilometri dalla città di Spoleto, stiamo parlando dell’Activo Park, una struttura divisa in tre differenti parti desitnate ad un pubblico molto vario. La prima è dedicata ai bambini, la Junion Forest, poi troviamo il Villaggio attivo e non potrebbe mancare l’Area natura.

Le possibilità di lanciarsi da un albero all’altro sono davvero moltissime e quindi non mancherà divertimento e tanta adrenalina all’interno di questo parco avventura unico nel suo genere.

Grotte di Frasassi

Avventura italiana